Box Doccia, come scegliere il modello perfetto




Il bagno contemporaneo è sempre più di design e le aziende made in Italy propongono tantissime soluzioni  adatte ad ogni tipo di ambiente.

Una delle caratteristiche delle moderne stanze da bagno è la quasi totale predominanza della presenza della doccia al posto della vasca; la doccia infatti si adatta di più ai ritmi della vita moderna e il box doccia è molto più versatile nell'utilizzo e nelle dimensioni, consentendo di trovare soluzioni di grande valore estetico anche in spazi ridotti o irregolari dove una vasca sarebbe fortemente limitata.
A seconda delle dimensioni del bagno, infatti è possibile inserire docce quadrate, rettangolari, angolari o a nicchia.

Una SPA privata
Per creare la propria spa privata e ritemprarsi  dopo una giornata di lavoro, i modelli dei soffioni e dei getti d’acqua sono davvero infiniti, per non parlare delle dimensioni e delle forme dei box doccia made in Italy.

Infatti, mentre i modelli più datati presentavano dei profili di intelaiatura del vetro ingombranti, i box doccia di nuova generazione hanno profili molto ridotti se non addirittura inesistenti, sono installabili a parete o ad angolo a seconda degli spazi disponibili, anche con docce a filo pavimento e senza piatto doccia che costituiscono una scelta quasi obbligata per persone con ridotte capacità motorie.

Anche il cristallo dei box può diventare oggetto di design, dal vetro extra-chiaro trasparente a quello satinato, colorato, serigrafato con disegni personalizzati o con inclusioni decorative.

Una soluzione per ogni spazio
Vediamo a seconda della dimensione del bagno e del corrispondente layout, come orientarsi e scegliere la soluzione più adatta:

  • in bagni di ridotte dimensioni: meglio scegliere il box doccia angolare per ottimizzare lo spazio;
  • in bagni di medie dimensioni, magari a chiusura di una  nicchia in muratura, una buona scelta è il box doccia con porta a battente;
  • in bagni di più di 6 mq: un box doccia rettangolare con ante scorrevoli diventa un proprio e vero arredo che conferisce personalità al bagno e garantisce il passaggio della luce;
  • per bagni di grandi dimensioni e per gli amanti del minimal:  il box doccia si può semplicemente ridurre da una sola grande lastra di vetro aperta su uno o due lati.


Insomma, non c’è che l’imbarazzo della scelta per chi magari non ha problemi di spazio e vuole sfruttare le possibilità del design dei box doccia made in Italy e creare un ambiente piacevole ed originale!

*post sponsorizzato*




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...