Primavera, giardinaggio senza giardino




Amanti del verde e dei fiori ma senza giardino, niente paura!

Oggi il Container Gardening è di grande attualità; in pratica consiste nel piantare piante e fiori in vasi e fioriere di qualsiasi forma, dimensione, materiale e provenienza.
Soprattutto quest'ultima caratteristica è la più stimolante dal punto di vista creativo: quanti oggetti interessanti possono essere recuperati per creare, ad esempio, piccoli giardini sospesi.
Cassette di legno, barattoli in vetro, gli immancabili pallets, insomma largo alla fantasia!

Qualche piccolo accorgimento per far proliferare i vostri "giardini": tendendo conto di orientamento e soleggiamento è possibile piantare qualsiasi cosa, anche piccoli arbusti, anche in balconi o terrazzi.
La scelta di cosa piantare è praticamente infinita: da piccoli arbusti verdi da sagomare, a fiori da recidere, a piante grasse, a erbe aromatiche.
NB. Bisogna ricordare che quando si crea un giardino “in vaso”,  che le piante  asciugare molto, molto più velocemente che nelle aiuole tradizionali  quindi hanno bisogno di essere monitorate giornalmente in estate.

Immagini via ApartmentTherapy




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...