Halloween special: Pascualita, la (vera) sposa cadavere




C'era una volta La Popular, un negozio di abiti da sposa a Chihuahua in Messico; un giorno, nel lontano 1930, comparve nella vetrina del negozio un manichino molto particolare...
La storia sembra aver inizio il giorno della nozze di Pascualita, la figlia di Pascuala Esparza, la proprietaria di un noto negozio di abiti da sposa di Chihuahua (Messico), quando, si narra che la giovane poco prima di recarsi in chiesa  venne morsa da una vedova nera e morì a causa del terribile veleno di questo ragno. 
Secondo la leggenda, Pascuala fece imbalsare il corpo della bellissima figlia e successivamente lo portò al suo negozio, dove dal 25 marzo 1930 venne utilizzato come manichino da esposizione.


La comparsa di questo nuovo "manichino", veramente molto realistico, nella principale vetrina del negozio, non passò però inosservata...la gente cominciò a farsi domande e naturalmente, cominciò a fare congetture...
Nel giro di poco tempo la situazione degenerò: per molti, il manichino altri non era che la figlia di Pascuala imbalsamata!
Quest'ultima, pressata da proteste e rimostranze, rilasciò una dichiarazione ufficiale sostenendo che quello era solo un semplice manichino (per quanto bello e sofisticato) ma era ormai troppo tardi, per tutti quella in vetrina era Pascualita vestita da sposa.

 
Gli anni passarono e  La Popular, il negozio di abiti da sposa, cambio' molte volte, ma Pascualita rimase sempre al suo posto, nella vetrina principale. Negli anni, è divenuta una vera e propria celebrità, meta di turisti e curiosi, che vengono ad osservarla dal vero per capire se sotto il vestito si cela il corpo imbalsamato di Pascualita!
Addirittura le vengono attribuiti dei miracoli...

Tuttavia, anche se sembra che il manichino sia proprio tale, fatto di cera da un artista francese, chiunque lo guarda rimarrà colpito dai serici capelli, dall'incarnato di pesca, dalle dettagliatissime mani...addirittura si dice tra coloro che lavorano al negozio, che la notte il manichino si muoverebbe cambiando da solo posizione e pare che gli addetti a cambiarle l'abito...bè siano a disagio a restare soli con lei!



Via La Tela Nera




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...