Piccoli spazi e volumi multifunzione




Oggi vi presentiamo un progetto d'interni rimasto a livello embrionale, cioè di concept.
In questo caso è stato richiesto a CAFElab studio di riorganizzare in maniera più rigorosa le funzioni del piano terra e di inserire due camere con bagno su un soppalco già esistente.

La nostra proposta recupera giaciture e simmetrie per ottimizzare gli spazi (ridotti) e soprattutto per ridefinire la percezione dei volumi.

Nel progetto il soppalco viene esteso verso il lato finestrato, mantenendo alcune zone a doppia altezza, per far penetrare la luce al piano superiore e per dare respiro agli ambienti del piano terra.
Entrando, l’attenzione si focalizza sulla zona pranzo e sulla quinta del blocco attrezzato che divide il living dalla cucina.
Il soppalco viene suddiviso per ricavare due camere, divise da uno spazio contenitivo, ed unbagno comune con doppio ingresso.

Il volume attrezzato

Tra il soggiorno e la cucina viene inserito un elemento centrale di servizio, attorno a cui si articola lo spazio; i 3 lati individuano tre aree funzionali differenti:
  • zona pranzo
  • zona relax/tv
  • cucina.
Mensole continue su due lati ne accentuano il volume mentre il lato nel tavolo da pranzo si apre un camino a bioetanolo con una panca; dal lato cucina si accede all’interno utilizzabile come dispensa e ripostiglio.







Info: CAFElab Studio




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...