Neo Rustic Style




Ormai lo stile neo-rustico sta prendendo sempre più piede. Sarà la crisi, la voglia o la necessità di recuperare pezzi di arredo obsoleti ma interessanti, tant'è che contaminazioni fra minimal style, vintage e recupero sono sempre più frequenti, dando vita a risultati spesso molto interessanti e sicuramente unici.
Nei progetti, materiali grezzi (in inglese forse il termine "raw" è più adatto) come legno, laterizio a vista,muri scrostati, ceramica, vengono accostati a materiali algidi e moderni come metallo o resina; nell'arredamento,  pezzi di recupero provenienti dalle botteghe degli antiquari o semplicemente dalla soffitta della nonna trovano nuova vita e vengono posizionati accanto a pezzi di design senza tempo in un mix entusiasmante e ricco di spunti.
In altre parole, l'arredo di serie e standardizzato lascia il posto - o almeno, viene usato a piccole dosi -  ad un recupero personalizzato e pieno di stile e torna protagonista la tradizione italiana senza tempo 
Di seguito una serie di ns post dedicati a questo tipo di suggestione, per chi vuole lasciarsi ispirare!








  1. Caterina Grandi:

    molto interessante!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...