CAFElab per l'Ambasciata di Indonesia




Oggi vi presentiamo il risultato di un lavoro che ci ha tenuti impegnati per alcuni mesi.
I nostri interventi sull'Ambasciata di Indonesia a Roma hanno riguardato il Consolato, la Reception e tutti gli spazi esterni.

il Consolato

Gli spazi a disposizione erano piuttosto ristretti e datati.
La ristrutturazione degli uffici del consolato ha consentito di guadagnare una sala d'attesa più grande, in cui siamo riusciti, con un lavoro in pianta di giaciture oblique, a ricavare un piccolo bagno per il pubblico.
Nonostante questo, gli ambienti hanno mantenuto pressoché inalterato il layout dell'ufficio in modo da non stravolgere eccessivamente il flusso di lavoro e le abitudini dei funzionari.

Abbiamo cercato di dare alla sala d'attesa del Consolato e alla Reception un look estremamente moderno, in netto contrasto con l'edificio liberty, ma allo stesso tempo durevole e funzionale rispetto al flusso di utenza quotidiano, rivestendo le pareti con DIBOND® finitura alluminio spazzolato, cioè con pannelli compositi di alluminio e polietilene.

il progetto


pianta di progetto



gli uffici



schizzo preliminare della sala d'attesa

la realizzazione


schizzo preliminare dell'ingresso

la reception

la sala d'attesa, work in progress

come era

il Restauro

Il complesso di edifici ottocenteschi, (uno dei quali pare fosse proprietà di Claretta Petacci) è stato accuratamente fotografato, misurato e rilevato, in modo pianificare il restauro alle facciate interne e intervenire nella maniera più rispettosa, rimuovendo ove possibile tutte quelle superfetazioni e pitture che non consentivano più una chiara lettura delle partizioni architettoniche e dell'ordine gigante che scandisce la facciata.


studio preliminare della facciata



la Hall - working progress

A CAFElab è stato chiesto di allestire la sala di accoglienza dell'Ambasciata.
La sala è uno spazio di transizione e riunioni racchiuso fra la muratura a bugnato dell'edificio storico.
Un grande tavolo per riunioni e accoglienza domina lo spazio; tutto intorno, ripiani in legno consentono l'esposizione di oggetti tradizionali, i gioielli e l'argenteria saranno in apposite vetrine.
Tutti i mobili saranno costruiti su disegno da artigiani indonesiani.

Questo progetto era cominciato molto tempo fa, maggiori informazioni qui.



info: CAFElab studio




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...