Bagno, novità 2013




Nella progettazione del bagno, riassumendo le richieste che i clienti ci fanno e le loro aspettative, le proposte del mercato e le immagini proposte dalla ditte produttrici, proviamo a riassumere quali sono le tendenze per il 2013:

1. Compartimentare
appare una sempre maggior richiesta di "privatizzare" la toilette, si desidera cioè poter disporre di vaso e bidè separati dal resto del bagno, con pareti vere e proprie o elementi traslucidi in vetro, per una maggior privacy ed intimità;
2. Il bagno come zona di intrattenimento
sempre più persone desiderano introdurre schermi LCD, lettori mp3, dispositivi audio da usare magari sdraiati nella vasca da bagno...giusto per non annoiarsi!
3. Abolizione dei cestoni
ormai obsoleti ed ingombranti, sempre più spesso si cerca di ricavare veri e propri spazi di stoccaggio, con ante e cassetti, che rendono molto più pulito e lineare il layout del bagno;
4. Doppio lavabo
la vanità o la praticità sempre più spesso induce i clienti a chiedere al progettista di ricavare lo spazio per un doppio lavabo, utile per condividere i momenti più rilassanti della toilette o la fretta mattutina con il proprio partner!


5. Riscaldamento non convenzionale
vuoi per riscaldare il pavimento che rimane freddo per camminarci a piedi nudi, vuoi per ricavare spazio sulle pareti, oggi i sistemi di riscaldamento tendono a trovare posto sotto il pavimento, sotto i rivestimenti o...addirittura "nello" specchio (vetro caldo), consentendo un risparmio di spazio ed un comfort superiore;
6. Rivestimenti
in pietra o marmo vengono accantonati insieme alle vecchie monocotture, a favore di piastrelle che emulano pietre naturali  o la resina, per cercare di eliminare l'effetto "bagno pubblico" dalla propria stanza da bagno; anche il mosaico in vetro è molto scelto, per simulare un effetto "Spa";
7. Docce grandi e luminose
al posto della vasca, considerata ormai obsoleta da molti, i clienti richiedono sempre più spesso l'inserimento di docce grandi, comode, luminose... delimitate da cristalli con infissi minimi, sono spesso impreziosite da rivestimenti o mosaici particolari, dotate di sedute o accessori tecnologici, come cromoterapia o getti idromassaggio;
8. Luce, luce, luce
il bagno, novello santuario del sè, deve essere inondato di luce, non importa se naturale o artificiale; via libera quindi ad apparecchi da incasso o ai soffitti luminosi. Assolutamente insostituibile, il lusso di avere una finestra da cui guardare, senza essere visti, l'esterno...

Immagini: Duravit




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...