Bagno, la doccia a pavimento




Chi ci conosce o ha lavorato con noi sa che, nella progettazione di un nuovo bagno ci piace realizzare la doccia direttamente sul pavimento, senza utilizzare il classico piatto doccia.


Per realizzare questo tipo di doccia è comunque necessario accertarsi di avere spessori sufficienti: se il solaio sarà in legno purtroppo si avranno spessori modesti a disposizione mentre un classico solaio in laterizio misto a cemento armato offrirà spessori ben maggiori.

Per quanto riguarda i materiali da utilizzare per pavimentare la zona doccia, la scelta ideale ricade sul mosaico, in vetro o pietra; infatti, essendo montato su rete è facilmente adattabile alle pendenze necessarie per far defluire l'acqua. Se si ha pazienza, la scelta può cadere anche su una piastrella di grandi dimensioni (120 x 60 cm ad esempio), che sarà possibile posizionare nel modo adeguato.

Infine, invece del classico scarico circolare  può essere interessante utilizzare una canalina per convogliare l'acqua, molto più facile da pulire e sicuramente con una resa estetica migliore; in questo caso, sarà necessario creare le giuste pendenze con un massetto e prestare particolare cura all'impermeabilizzazione, da realizzarsi con telo o con apposito prodotto.

Immagini: Architizer | CAFElab Studio




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...