Buon anno nuovo 2013!



Immagini: Sweet Paul Mag - CAFElab Studio 



CAFElab Studio, i progetti del 2012




Durante il 2012 tanti sono stati i progetti in cui CAFElab Studio è stato chiamato a realizzare un concept e che non si sono ancora concretizzati, oppure che sono in fase di esecuzione... ma questa è un'altra storia... ecco invece una carrellata di immagini dai progetti realizzati da CAFElab Studio!

"Ci piace rispondere con creatività alle esigenze dei nostri clienti, ideare e realizzare spazi di architettura caratterizzati da un design senza tempo che vi stupiranno e stimoleranno la vostra immaginazione.

Sia che si tratti di un ufficio o di un appartamento, lavorare con noi vuol dire affidarsi ad un team esperto, preciso e concreto che ottimizza il tempo e il budget per creare soluzioni uniche"





Grazie a tutti per la vostra amicizia nel corso dell'ultimo anno e, soprattutto, per essere stati un gruppo di lettori fedeli, che tornano post dopo post; naturalmente un caloroso benvenuto va a tutti coloro che si sono uniti nel corso degli ultimi mesi!
Continuate a seguirci, per scoprire tutti i nostri work in progress!


Info e immagini: CAFElab Studio



Turisti per caso a Roma



Ebbene si, durante le festività natalizie, anche noi che viviamo Roma quotidianamente, ri-diventiamo veri e propri turisti!
Esploriamo con piacere (c'è il traffico ma cerchiamo di dimenticarlo!) Castel Sant'Angelo e San Pietro, spingendoci attraverso il ponte Sant'Angelo fino al piccolo tridente verso Piazza Navona, per Via del Governo Vecchio, alla ricerca di colori e atmosfere...
Con le dita gelate, scattiamo foto on-the-road cercando di immortalare la Città Eterna come è solo in questi pochi giorni, fino all'Epifania!
E pazienza se per cogliere un'inquadratura ci buttiamo nel fiume perpetuo di macchine che invade le strade...i fanalini delle auto, a Natale,  in fondo, possono diventare anch'essi elemento colorato e decorativo!
Buone feste!
CAFElab Studio





2012, un anno di idee



Quest'anno gli argomenti trattati da CAFElab hanno avuto come filo conduttore l'architettura e l'interior  design, con tante nuove idee e collaborazioni! Ecco la rassegna delle storie più lette, mese per mese, per ripercorrere il 2012 insieme!

#gennaio l'articolo che ha avuto più seguito è stato quello dedicato all'Home Office, sui consigli per la sua realizzazione e su come organizzare lo spazio;

#febbraio, la storia più letta è stata quella dedicata al secondo bagno, sulla creazione di una seconda stanza dedicata nell'ambito di una ristrutturazione;

#marzo  questa volta l'articolo era dedicato alle soluzioni che risolvono e personalizzano i piccoli spazi; è molto piaciuto il cubo attrezzato che contiene tutti i servizi di una casa;

#aprile e #maggio, tema dominante la cucina ovvero come salvaguardare e organizzare gli spazi, anche quando è piccola;

#giugno tempo di estate e di mare; a farvi sognare le Beach Houses e gli stili che le caratterizzano;

#luglio vi abbiamo presentato un progetto di interior design, interamente sviluppato e seguito da CAFElab Studio, casa LM;

#agosto col caldo che fa, sicuramente è stato interessante sapere come rinnovare la zona doccia;

#settembre ci hanno ispirato l'Oriente e le suggestioni che dal Giappone arrivano a noi attraverso i Kokedama, versione sospesa del classico bonsai;

#ottobre nelle case moderne, con spazi ridotti, ecco una soluzione funzionale ed inaspettata per realizzare un bagno;

#novembre volete dare un'occhiata a questo bagno, dove ogni funzione ha uno spazio dedicato?

#dicembre Keep calm and be an architect ovvero la giornata di due architetti a Roma al tempo della crisi!

Oltre ad augurarvi un buon fine/inizio anno nuovo, vi aspettiamo per gli articoli del 2013, tutti da scoprire!
CAFElab Studio



Emerald Green Colour of the Year 2013 PANTONE



Immagini: CAFElab Studio | Eu Art | Pinterest



Aspettando il 2013 con Moleskine



Il 2012 sta finendo ed è ora di acquistare la nuova agenda per il nuovo anno!
La ricerca della nuova agenda è diventata quasi un rito, soprattutto da quando non si va più a scuola e di conseguenza non è più necessario comprare e soprattutto scegliere un diario ad inizio settembre...
L'agenda ideale, almeno per noi, non importa se sia grande o sia piccola, l'importante è che abbia spazio per scrivere appuntamenti e riflessioni, fare schizzi o prendere appunti e soprattutto sia di un colore che metta di buon umore!
Quest'anno abbiamo scelto l'agenda giornaliera di Moleskine "Un colore al Mese"; infatti, dopo averne sfogliate davvero tante ed essere rimasti indecisi sul colore a scegliere, quest'agenda inconsueta ha risolto tutte le nostre indecisioni.
Infatti, invece di essere un'unica agenda nel classico formato Moleskine ha creato una raccolta di 12 piccoli quadernini colorati, uno per mese, contenenti un'agenda giornaliera; ogni quadernino è totalmente autonomo e permette di essere trasportato in borsa con un peso e ingombro minimo.
Insomma, colori vividi e divertenti, dimensioni ideali e così la scelta per il 2013 è stata fatta!






Info: Moleskine Immagini: CAFElab Studio



A Roma in mostra Le Corbusier




A Le Corbusier, pseudonimo di Charles-Édouard Jeanneret, architetto, scultore, pittore, universalmente riconosciuto come il padre della  moderna urbanistica e del Movimento Moderno, il MAXXI Architettura dedica la mostra L’Italia di Le Corbusier a cura di Marida Talamona, realizzata in partenariato con la Fondation Le Corbusier di Parigi.

In mostra fino al 17 febbraio 2013 oltre 600 disegni, schizzi, acquerelli, dipinti e fotografie originali  che, attreverso un filo cronologico e tematico, documentano le molteplici influenze che l’Italia ha avuto sulla formazione e sul lavoro di Le Corbusier.
Si va dai primi viaggi agli inizi del Novecento, con schizzi dei monumenti italiani e carnets de voyage alla riproduzione settecentesca della pianta di Roma Antica di Pirro Ligorio, riprodotta in parte da Le Corbusier per illustrare la sua Leçon de Rome, dalla corrispondenza con Pier Luigi Nervi ai progetti, mai realizzati, per il Centro Calcolo Olivetti di Rho e per l’Ospedale di Venezia degli anni Sessanta.

Inoltre un ricco apparato fotografico accompagna l'itinerario e offre la possibilità di fare una lettura integrata di un Le Corbusier meno noto.

Info: MAXXI | 18 ottobre 2012 – 17 febbraio 2013 | Galleria 1 | Roma



...the architect who is wrong



Immagine: CAFElab Studio



Buon Natale!





Twinkle twinkle little star




Per rimanere in ambito natalizio, ecco la lampada a sospensione Superstar, disegnata da Luciano Pagani e Angelo Perversi, per Slamp.
Realizzata in Lentiflex® e Iridescent Polycarbonate®, da sola crea un'atmosfera magica: infatti, con la sua forma definita sembra un cristallo o una stella sospesa che brilla con una luce propria di grande intensità.




Info & Immagini: Slamp



Keep calm and...wait for Christmas!



Immagine: CAFElab Studio



Un regalo da CAFElab | A CAFElab gift



E' quasi Natale e CAFElab vuole regalare ai suoi affezionati lettori 3 sfondi per il desktop a tema natalizio!
It's Christmas time and CAFElab would to give to your lovely readers 3 desktop wallpaper to download for free!

Potete scaricarli attraverso i link qui sotto:
You could download through the links below:

Star Christmas

Ball Christmas

Christmas Angel



Immagini: CAFElab Studio

* Solo per uso personale | For personal use only, please!



Blue Christmas



Pare che il trend di questo Natale siano le decorazioni nei toni freddi del blu e dell'azzurro, che richiamino la neve, il ghiaccio, i paesi scandinavi...
Questa è la nostra interpretazione, attraverso una selezione di immagini scelte dal sito di Cox&Cox; i pacchetti dei regali, le candele e le luci che brillano nelle case, le stelle che adornano ogni superficie libera, il calore di un divano da condividere con chi si ama, il divertimento di pasticciare insieme in cucina ed infine, l'odore della resina dei pini, l'odore del Natale!

Auguri!

Immagini: Cox&Cox



Christmas Card and Decorations



Vi piacciono i nostri biglietti di Natale? E' possibile ritagliare l'angelo ed utilizzarlo come decorazione.
Se li volete anche voi, potete trovarli QUI!



Immagini: CAFElab Studio | Zazzle



Casa di bambola



Avete presente le case di bambola, quelle che si aprono ed al loro interno hanno uno spaccato di legno che da sulle stanze in miniatura? Ecco, questa casa realizzata dai giapponesi dello studio Ondesign ce le ricorda proprio.

La casa è pensata per una coppia di persone ed è praticamente divisa in due parti differenti, su tre livelli sovrapposti; a destra la casa del Surfer, a sinistra la casa del Musicista. Ogni ala è praticamente autosufficiente e completamente a vista; se le persone che la abitano hanno voglia di incontrarsi, possono farlo in "campo neutro" nell'area centrale dedicata alla socialità che ospita un living room.

L'illuminazione è naturale durante il giorno, grazie a dei tagli realizzati sulla sommità delle pareti; la luce che entra è riflessa dalle pareti e dal pavimento centrale completamente bianchi.





Info: Ondesign


NB: Vi è piaciuto il nostro post? Ci lasciate un voto QUI?
Coffee Break concorre al concorso di Grazia.it "Blogger we want you!"
GRAZIE!



Waiting for Maya...



Non è vero ma ci credo...;)



Carta da pacchi, idee e ispirazioni



A Natale i pacchi e pacchetti da fare sono tanti e spesso non si sa quale carta scegliere... ecco una soluzione pratica, economica e dall'innegabile fascino: perchè non usare la carta da pacchi?
A fare la differenza saranno poi nastri, fiocchi e fiocchetti, per sbizzarrirsi e dare un tocco personale al regalo!






Immagini: This is Glamorous | The Sweetest Occasion | Brunch at Saks



Flux Chair, la sedia origami



Douwe Jacobs e Tom Shouten, ovvero chi ha realizzato Flux Chair di Flux (distribuita in esclusiva per l’Italia da Phorma), si sono basati su di un sottile foglio di polipropilene e un abile gioco di piegature arrotondate per creare un oggetto di una semplicità disarmante ma dalla forma particolarissima.

Flux Chair è dedicata a chi ama organizzare i propri spazi: infatti, come un origami, quando Flux Chair è ripiegata su se stessa diviene compatta e maneggevole con uno spessore ridottissimo di solo 1,5 cm. Grazie alla comoda maniglia è trasportabile ovunque, si apre in un attimo per diventare una seduta dalla tecnologia autoportante stabile e solida (tiene 160 kg di peso) dalle linee arrotondate e fluide.

Se vi piace, potete posizionarla anche outdoor, visto che è realizzata in un unico materiale resistente all’acqua; non deve essere disassemblata, semplificando e velocizzando il processo di riciclo con un ottimizzazione di tempi e costi.

La trovate nel progetto di CAFElab Studio con il Balletto di Roma, dove ravviva con una fiammata di colore un ambiente pressochè monocromatico, giocato sui toni del legno grigio e del bianco.





Immagini: Flux | CAFElab Studio



Palle di Natale Pantone by Seletti



Per chi è appassionato delle 1000 sfumature di colore proposte da Pantone e vuole utilizzarle come decorazione alternativa e di design per abbellire il proprio albero di Natale, arrivano le palle di Seletti.
Divertenti e colorate, permettono a ognuno di scegliere la propria tonalità preferita!


NB: Vi è piaciuto il nostro post? Ci lasciate un voto QUI?
Coffee Break concorre al concorso di Grazia.it "Blogger we want you!"
GRAZIE!



A misura di Re



Butlers Court, un vecchio maniero Tudor del XVI secolo, che ospitò perfino il re Carlo I, viene rivisitato in chiave moderna dalla Home Designer Pippa Paton, per trasformarlo nella sua residenza ancora "davvero regale"!








NB: Vi è piaciuto il nostro post? Ci lasciate un voto QUI?
Coffee Break concorre al concorso di Grazia.it "Blogger we want you!"
GRAZIE!