Keep calm and call for action!


architetto roma ristrutturazione

CONTACT FORM


Html email form powered by 123ContactForm.com | Report abuse



Settembre, un mese di idee



 Nel mese di Settembre gli argomenti trattati da CAFElab hanno avuto come filo conduttore l'autunno e la voglia di godersi appieno la casa!

#free come ogni mese, il nostro calendario virtuale per il vostro desktop!  Settembre Monthly Calendar

#autunno e #collaborazione, l'ispirazione nasce dai colori caldi di questa magica stagione pronti per riscaldare i vostri ambienti, per un autunno a tutto colore, anche su Insider, la free press di Roma!

#cafelab e #ristrutturazione, per la serie REWIND potete trovare alcuni nostri lavori QUI e QUI!

#bagno  Un'inattesa anteprima su un bagno che stiamo realizzando! Designing your bathroom (1)! In più, per gli amanti delle piastrelle diamantate stile retrò una carrellato di foto e info in Subway S(tile)


#tendenze attuali confermano che la stanza che maggiormente attrae gli italiani è il soggiorno, ma da un sondaggio Sole 24ORE emerge che la stanza oggetto del desiderio di cambiamento nei sogni degli italiani è il bagno! Scopri di più!

#giardino per gli amanti dei bonsai e delle piante in generale, ecco la novità che arriva dal Giappone, il Kokedama!


Vi aspettiamo per i nuovi articoli di Ottobre!

Immagine: ml-hdesign



Japan Ispiration Gardening: i Kokedama




Direttamente dal Giappone, arrivano i “Kokedama”(perle di muschio): ritenuti i bonsai dei poveri, sono installazioni floreali composte da piante di vario genere alloggiate dentro una palla di muschio

Senza necessità di essere alloggiati in un vaso, questi parenti del bonsai possono essere collocati in un vassoio ben illuminato oppure, soluzione più suggestiva, possono essere appesi con fili invisibili, sospesi nell'ambiente scelto.
Artista dei Kokedama è Fedor van der Valk, con i suoi “String Gardens”.
 




Ma cosa sono precisamente?

Si tratta di piante da fiori o da frutto, preferibilmente da interno, racchiuse dentro una palla di terriccio specifico (il Ketotsuchi (detto Keto) o l’Akadama. Questi prodotti sono reperibili in vivai o rivendite che trattano bonsai), di diametro uguale o minore ai 10 cm, ricoperta di muschio vivo che racchiude le radici le pianta e la fa vivere senza il supporto del vaso.Le palle possono essere avvolte in reti elastiche o in fili di cotone o di nylon in modo da poter essere appese o appoggiate e diventare elemento decorativo e scenografico.


  

Per far prosperare il Kokedama è necessario bagnarlo una volta a settimana, immergendo per pochi minuti la palla in una bacinella d'acqua in modo che ne assorba l'umidità; quindi andrà strizzata e posizionata in un angolo luminoso.

Immagini:Stringgardens



Ai tuoi piedi...



ristrutturazione casa luxury roma

Scegliere una pavimentazione in legno, desiderare di lasciar entrare la natura nei propri ambienti...camminare a piedi nudi sul parquet significa sentire la texture del legno, apprezzarne le sfumature di colore, percepirne l'essenza, insomma una vera e propria esperienza multisensoriale.

ristrutturazione casa luxury roma
 
ristrutturazione casa luxury roma

La tendenza attuale è orientata alla scelta di tavole di grande formato, fortemente materiche, che evocano un legno d'epoca, quasi grezzo.
Naturalmente le declinazioni sono infinite: a parte il rovere, essenza privilegiata regina del mercato da sempre, numerosissime sono le essenze a disposizione così come i trattamenti di finitura.
Grande successo hanno anche le textures invecchiate, dai colori neutri che virano nelle sfumature del grigio.
Ovviamnte non bisogna dimenticare i piccoli formati, così distintivi di quell'architettura del '900, montati a spina di pesce, mischiati con diverse essenze a formare tappeti dall'aria retrò.
ristrutturazione casa luxury roma

ristrutturazione casa luxury roma 

Immagini: Nuevo Estilo



Il medico può seppellire i suoi errori


Il medico può seppellire i suoi errori, ma l'architetto può soltanto consigliare il suo cliente di piantare rampicati.
Frank Lloyd Wright



Designing your bathroom (1)


 
I proprietari  hanno chiesto a CAFElab Architettura di intervenire sul layout generale di quest'appartamento degli anni '70.

Nello specifico, l'individuazione e definizione della nuova zona notte ha dato luogo alla necessità di inserire un bagno a servizio esclusivamente della master bedroom.
Gli spazi ristretti e la forma fortemente caratterizzante dell'immobile hanno portato i progettisti a ricavare il bagno secondo una forma non riconducibile ad una geometria euclidea.
Entrando, la parte dedicata ai sanitari e alla zona lavabo, realizzata con piano su misura, molto illuminata dalla presenza di una finestra a tutta altezza; di fianco, è stata incassata una doccia di ampie dimensioni, dotata di saliscendi, soffione e cascata d'acqua. Per cercare di ampliare gli spazi e spinti dalla forma incosueta da assecondare, i progettisti hanno scelto di utilizzare come rivestimento tesserine in vetro nelle tonalità del turchese, ad evocare i colori dell'acqua e del mare. La parete della doccia, attraverso una grande lastra in vetro decorato, lascia filtare luci ed ombre nella master bedroom dove affaccia.








Di tutte le arti


L'architettura, di tutte le arti, è quella che agisce più lentamente, ma il più sicuramente, sull'anima
Ernest Dimnet



Subway (S)tile


diamantate

Subway tile in inglese, piastrella diamantata in italiano, sono termini che si riferiscono alle piastrelle con linee diritte, di solito di color bianco, che si trovano comunemente lungo le pareti ed i soffitti di metropolitane sopratutto negli Stati Uniti ed in Inghilterra.

Pochi sanno che la piastrella diamantata è stata ampiamente utilizzata anche nelle abitazioni nei primi anni del 1900, sopratutto per bagni e cucine.
Molto facile da posare, è stata creata di un colore bianco uniforme per sottolinearne la facilità di pulizia e soprattutto la sua aria "igienica"; inoltre le forme smussate contribuiscono a nascondere con le loro pendenze i muri storti.

Recentemente, grazie all'esplosione dello stile vintage nell'interior design, la piastrella della metropolitana è tornata. I più fortunati (ed accorti...) sono riusciti ad accaparrarsi presso piccoli fornitori locali giacenze degli anni "che furono" a prezzi davvero bassi, ma i fornitori non hanno perso tempo ed hanno risposto a questa richiesta con piastrelle di forma uguale a quelle d'epoca.

Ovviamente la sensibilità moderna ha regalato a questa piastrella maggior fascino rispetto ad un secolo fa: un materiale migliore e soprattuto una vasta scelta di colori!

Senza esagerare però!

architetto ristrutturazione roma




Immagini: Fabryka wnetrz - Stuart McIntyre - Design to Inspire



due mattoni


L'architettura inizia quando si uniscono con cura due mattoni
Ludwig Mies van der Rohe



Autunno a tutto colore


L'Autunno e' la stagione dei cambiamenti, un periodo di transizione, un nuovo inizio dopo la pausa estiva... perche' non regalarsi un tocco di colore per ravvivare i propri ambienti, e perche' no, anche il proprio morale?
Ogni stagione ha i propri colori, una tavolozza più o meno in sintonia con la propria personalità; i colori della natura in questo periodo hanno tonalità cangianti, che mutano dai colori più saturi a quelli più neutri, l'ideale sarebbe riuscire a trasportarli all'interno dei propri ambienti.

 

L'operazione più' semplice per ravvivare un ambiente con il colore consiste nel dipingere una parete, che diventi punto focale o inserire tocchi di colore attraverso arredi e complementi in un ambiente dai toni neutri.Infatti, soprattutto in ambienti contenuti, l'introduzione di un colore dona un carattere inaspettato.


Se si sceglie di introdurre piccoli sprazzi di colore, estrapolati dalle spettacolari tavolozze autunnali ricche di colori caldi e saturi, che catalizzino immediatamente l'attenzione di chi guarda, bisogna stare attenti a non mixare troppi colori diversi, per non rischiare di ottenere un effetto frammentato. Meglio inserire oggetti o dettagli in una tinta predominante, o al massimo accostare i tre colori primari, rosso, blu e giallo.

Se invece si opta per un ambiente monocromatico, bisogna giocare con le differenti tonalita' del colore scelto, per ottenere un effetto omogeneo ma di grande impatto...continua la lettura QUI - pag. 120 - 121



Gli architetti sono come...


Gli architetti sono come prostitute d'alta classe.
Possiamo rifiutare alcuni progetti e possiamo rifiutare alcuni clienti, ma dobbiamo dire di sì a qualcuno, se vogliamo rimanere in attività.
Philip Johnson



Minimalismo di legno



architetti roma progettazione


Per prima cosa, anche  se molti lo sapranno già (specialmente gli assidui frequentatori di Brico e Leroy Merlin, tanto per citarne alcuni...),  alcune info su cosa sia un pannello OSB:
lavorando trucioli di legno lunghi e piatti e scaglie di legno, detti  strand, e sistemandoli in modo di formare un pannello a blocchetti orientati si ottiene un  Oriented Strand Board, OSB appunto. I pannelli possono avere dimensioni fino a 2,8 m di larghezza e a 11,5 m di lunghezza, con spessore che varia fra 8 e 40 mm.

architetti roma progettazione

 architetti roma progettazione

architetti roma progettazione

L'abitazione, realizzata da Carl Turner Architects, presenta l'esterno in mattoni d'epoca e l'interno, pareti e addirittura arredi, praticamente realizzato per intero in panneli OSB. Il risultato è un'atmosfera rustica e minimale, fortemente caratterizzata dalla matericità del legno, economica nella sua realizzazione.

architetti roma progettazione

architetti roma progettazione


architetti roma progettazione

Fonte: Desire to Inspire - Photografia di Damian Russell, Tim Crocker and Jeremy Phillips



CAFElab architettura - contact form



Html email form powered by 123ContactForm.com | Report abuse



non solo credono di sedere alla destra di Dio


Gli architetti, non solo credono di sedere alla destra di Dio, ma che se Dio si dovesse alzare, si potrebbero prendere la sedia.
Karen Moyer



A CAFElab piace...Allegra Alevè di Stosa Cucine



luxury kitchen cucina

Stosa Cucine, storica azienda fin dal 1964 presenta Allegra Alevé, disegnata da Adriani&Rossi design.
Il progetto, estensione della collezione Allegra, già caratterizzata da una pulizia generale nelle composizioni (grazie all’anta con maniglia a gola che garantisce estrema linearità) è caratterizzato da un forte razionalismo e da una grande semplicità formale.

Note dominanti: il riuscito connubio tra il calore dei moduli nella finitura olmo mercurio e lo stile del vetro piombo opaco.

 luxury kitchen cucina

Le linee geometriche e la grande flessibilità compositiva fanno di Allegra Alevè una cucina moderna e funzionale, fortemente informale e conviviale; i moduli completamente sospesi garantiscono leggerezza
e un gradevole moviento di volumi. 
Oltre alle luci sottopensili è stato aggiunt il cosidetto fianco cometa, con luci a led sia in verticale
che in orizzontale, disponibile in differenti colorazioni che sottolinenano lo spirito hi-tech della cucina.
Allegra Alevé, oltre alla finitura Olmo Mercurio, è disponibile nelle varianti Argilla, Tela e Olmo Crystal.

Info: Stosa




Un grande architetto


FLW
Il grande architetto non è fatto da un cervello, quanto da un cuore colto e arricchito.
Frank Lloyd Wright



Casa Nuvolari | CAFElab Architettura



progettazione luxury architetti roma

L'intervento di CAFElab Architettura su quest'appartamento degli anni '70 a Roma, su richiesta dei nuovi proprietari, è stato focalizzato alla ridefinizione della zona giorno e all'inserimento di materiali contemporanei e di pregio nel resto dell'abitazione.

Nello specifico la zona giorno, per adattarsi meglio alle esigenze della nuova famiglia, formata in origine da living room e studio comunicanti, è stata completamente ridefinita:

  • nella living room, sono state inserite delle porte in vetro a creare un nuovo ambiente, dove ha trovato posto la cucina;  lo studio è stato spostato in un ambiente separato con porta, per ottenere la necessaria privacy,
  • è stato realizzato un nuovo bagno, dai materiali personalizzati, dati dall'accostamento della tradizionale ceramica alla pelle degli arredi;
  • la pavimentazione in ceramica ormai datata  è stata sostituita con un parquet dai toni caldi, alle pareti tinteggiature nelle sfumature pastello hanno contribuito alla creazione di un'atmosfera soft e rilassante.
 progettazione luxury architetti roma

progettazione luxury architetti roma
 progettazione luxury architetti roma

progettazione luxury architetti roma


progettazione luxury architetti roma

ristrutturazione roma cafelab  architetto


Info: CAFElab Architettura



La moda è come l'architettura


Coco Chanel Suite
La moda è come l'architettura: una questione di proporzioni.
Coco Chanel



Insider Magazine: autunno a tutto colore



Prosegue la nostra collaborazione con il freepress romano dedicato all'eccellenza, ai piaceri della vita, all'architettura e al design


Autunno a tutto colore

L' Autunno e' la stagione dei cambiamenti, un periodo di transizione, un nuovo inizio dopo la pausa estiva... perche' non regalarsi un tocco di colore per ravvivare i propri ambienti, e perche' no, anche il proprio morale?

Ogni stagione ha i propri colori, una tavolozza più o meno in sintonia con la propria personalità; i colori della natura in questo periodo hanno tonalità cangianti, che mutano dai colori più saturi a quelli più neutri, l'ideale sarebbe riuscire a trasportarli all'interno dei propri ambienti...

prosegue su Insider Magazine, nelle migliori location di Roma e online qui



Tutta architettura è un rifugio


Tutta architettura è un rifugio.
Tutta la grande architettura è la progettazione dello spazio che contiene, coccola, esalta o stimola le persone in quello spazio.
Philip Johnson