CAFElab Studio | architettura e lighting design



In CAFElab i progetti di LIGHTING DESIGN sono innovativi, su misura, secondo le richieste della clientela, attenti all'ambiente...

CAFElab Studio - architetti a Roma


Html email form powered by 123ContactForm.com | Report abuse

Html email form powered by 123ContactForm.com | Report abuse



CAFElab Studio | architettura e lighting design



In CAFElab i progetti di LIGHTING DESIGN sono innovativi, su misura, secondo le richieste della clientela, attenti all'ambiente
Per contattarci:

CAFElab Studio - architetti a Roma


Html email form powered by 123ContactForm.com | Report abuse

Html email form powered by 123ContactForm.com | Report abuse



Ristrutturazioni, il bonus è 50%


 
Dopo la stangata dell'Imu si cerca di recuperare credibilità e fiducia investendo, o meglio, invogliando gli Italiano ad investire sulla prima casa, il bene  acui tengono maggiormente.

Le detrazioni riguardanti le ristrutturazioni, ormai entrate a regime e rinnovate anno dopo anno, caratterizzate da bonus del 36% e tetto massimo di 48.000 euro, cambiano faccia.

La detrazione sarà infatti del 50% per spese riguardanti manutenzione straordinaria, restauro, risanamento, e manutenzione ordinaria per parti comuni di condominii, il tetto massimo di spesa detraibile sarà innalzato a 96.000 euro.

Unico neo del Decreto: la durata a tempo limitato, solo un anno.
Ci sarà tempo fino al 1 luglio 2013 per far fruttare le agevolazioni e ristrutturarare.



Beach House: 5 stili essenziali


newsletter
subscrive

Una casa al mare, impone la scelta di un look sofisticato ma casual, dove il vecchio e il nuovo si fondono in un mix rilassato ma elegante.

1: Righe, righe, righe

Le righe, utilizzate nelle textures delle imbottitture dei lettini a bordo piscina e negli asciugamani, nei colori classici blu navy e bianco,rappresentano la tradizione nelle case al mare e sono davvero intramontabili; per enfatizzare lo stile nautico si possono accostare a questi due colori lampade in metallo brunito, più o meno contemporanee e legno lucido, meglio se di teak.


2: Bohemian Style

Tessuti batik, mobili in vimini, cuscini dalle textures esotiche, ombrelloni con le frange che oscillano nel dolce vento del tramonto...insomma la casa al mare come un prezioso angolo di relax sul tipo "Don't worry, be happy", per sentirsi trasportati subito in un'isola lontana.


3: Legno

L'utilizzo di un pavimento in assi di legno a finitura grezza, piacevole da calpestare a piedi scalzi è ottimo per ricreare un'effetto bungalow in una casa al mare. Senza esagerare, nell'arredo si possono inserire mobili e complementi ad esempio in legno di riciclo o creati con pezzi di legno portati dal mare.


4: Total White

E' questo il caso in cui vengono versati litri e litri di vernice bianca, su pareti, e perchè no, anche sui pavimenti (ad esempio, se di legno possono essere appositamente trattati e verniciati).
Questa palette, sbiancata dal sole ha il potere di creare un ambiente pulito, arioso.
Ma bianco all'interno deve fare eco con bianco all'esterno, per creare uno spazio senza soluzione di continuità.
Per sottolineare i panorami mozzafiato (si spera...) all'esterno, unici colori ammessi qualche macchia di colore molto saturo, a partire dal classico azzurro oltremare.


5: Palettes naturali

All'interno, per portare le textures della spiaggia in casa e creare un'atmosfera soft e rilassata, non c'è niente di meglio dell'utilizzo di tessuti grezzi come il lino e il cotone in colori neutri.  Qualche accessorio invecchiato dal tempo o un dettaglio in corda andrà a sottolineare ancora di più la vocazione marinara della casa, in uno stile semplice all'apparenza ma volutamente ricercato, sofisticato e casual allo stesso tempo.


Immagini: Coastal Living, 79Ideas