Il mondo capovolto di Sky Planter




Dopo il Kokedama, ecco un'altra interessante innovazione nel campo del verde alternativo, che coinvolge il verde indoor e  l'arredamento: l'innovativa idea del designer Patrick Morris, di Boskke, che consiste - udite udite! - nel far crescere le piante in un vaso, appeso al soffitto a testa in giù!
Acqua, terra, e la pianta stessa sfidano la forza di gravità per creare un piccolo mondo verde capovolto, da portare a casa o in ufficio, anche dove lo spazio a disposizione è davvero minimo e non rimane che sfruttare il soffitto.


Le piante ricevono l'acqua gradualmente per diffusione, direttamente sulle  radici, attraverso un sistema di irrigazione con un serbatoio interno, riempito attraverso un piccolo foro nella parte alta del vaso (senza sprecarne una goccia!).
Si consiglia di scegliere delle piante che  si sviluppano a cascata verso il basso, ma anche nel caso di altre specie, queste reagirebbero ugualmente crescendo verso l'alto.



Fonte: Boskke




  1. elena colombo:

    Ciao! Ho comprato due Sky planter .....vorrei utilizzarli in bagno x due orchidee....qualcuno mi sa dire quanta acqua devo dare loro nella nuova posizione se finora le ho lasciate una volta la settimana x 2 h a mollo in acqua???

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...