Rinnoviamo la zona doccia




Nel bagno moderno le docce stanno soppiantando sempre più le vasche da bagno. Forse perchè rappresentano una soluzione smart, in accordo con la velocità che contraddistingue le nostre giornate, viene sempre più richiesta per essere inserita nei progetti dei nostri clienti.
Ma sbaglia chi pensa che l'ambiente doccia sia un ambiente spartano; oggi, le soluzioni per realizzarla sono molteplici, come gli accessori che possono essere inseriti all'interno della zona doccia stessa, per renderla un angolo di relax e cura del proprio corpo, ne più ne meno di una oziosa vasca da bagno.


Si può inserire nel proprio bagno, spazio permettendo, un box doccia completamente chiuso, in cristallo e metallo, con all'interno una doccia a filopavimento realizzata in opera.


Oppure si può scegliere di ricavare la zona doccia nella parte terminale del bagno, inglobando se esistente, una finestra per dare luce e permettere al'umidità che si crea nel bagno di uscire naturalmente all'esterno. Per chi non ama sentirsi completamente chiuso in un box di muratura, si può pensare di realizzare un muro basso su cui installare un cristallo che permette alla luce di passare e regala scorci interessanti.


Il box doccia può essere inserito anche a metà del bagno, contrariamente a tutte le previsioni che tendono a localizzarlo nella parte terminale della pianta: se realizzato interamente in cristallo non blocca la luce.


immagini: Mi casa revista




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...