Ristrutturazioni, il bonus è 50%



 
Dopo la stangata dell'Imu si cerca di recuperare credibilità e fiducia investendo, o meglio, invogliando gli Italiano ad investire sulla prima casa, il bene  acui tengono maggiormente.

Le detrazioni riguardanti le ristrutturazioni, ormai entrate a regime e rinnovate anno dopo anno, caratterizzate da bonus del 36% e tetto massimo di 48.000 euro, cambiano faccia.

La detrazione sarà infatti del 50% per spese riguardanti manutenzione straordinaria, restauro, risanamento, e manutenzione ordinaria per parti comuni di condominii, il tetto massimo di spesa detraibile sarà innalzato a 96.000 euro.

Unico neo del Decreto: la durata a tempo limitato, solo un anno.
Ci sarà tempo fino al 1 luglio 2013 per far fruttare le agevolazioni e ristrutturarare.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...