Piscine naturali



newsletter
subscrive

Le piscine naturali hanno sicuramente un grande fascino e certamente costituiscono un modo di immergersi nella natura davvero rilassante.


La manutenzione che richiede una piscina naturale, necessaria a mantenere la limpidezza dell'acqua è di almeno due ore a settimana in estate; scegliere piante adatte alla fitodepurazione dell'acqua, resistenti e facili da mantenere può alleggerire di molto il compito di chi la cura.


E' importante ricordare che una piscina naturale può ospitare immerse un determinato numero di persone, se si esagera con gli ospiti si rischia di far letteralmente collassare tutto il sistema filtrante.

Non essendo presente nell'acqua alcun prodotto chimico, ci si affida per la sua depurazione e limpidezza alle piante presenti, che la purificheranno eliminando ogni possibile nutrimento, ad esempio per gli insetti.


Durante l'inverno, l'eventuale minor manutenzione e perdita di acqua sarà compensata dalle piogge, in primavera quindi basterà intervenire sul biofiltro per ripristinare le condizioni ottimali alla balneazione.


I costi di una piscina naturale non sono proibitivi e si aggirano intorno ai 1.000 €/mq.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...