Kauri: Il legno più antico (ed esclusivo) del mondo



newsletter
subscrive


Siete alla ricerca di un arredo veramente esclusivo?
Il KAURI Millenario delle Paludi, potrebbe fare al caso vostro!

Anche se, a dir la verità, il Kauri -Agathis Australis- trova ancora nel sud est asiatico, il Kauri Millenario è unico per il fatto che è in assoluto il legno più antico del mondo.


Questi alberi, che si trovano solo in una ristrettissima area del nord della Nuova Zelanda, sono stati abbattuti da cataclismi e seppelliti nel fango delle paludi; un insieme di condizioni climatiche li ha lasciati intatti per un periodo che va dai 20.000 ai 50.000 anni (il più antico)!


Quello che rende incredibilmente unico e affascinante il Kauri è che nonostante la sua permanenza millenaria sotto il fango non sia né marcito né pietrificato, permettendo all’uomo di lavorarlo come un legno appena tagliato.

Questi alberi vengono estratti dal terreno da The WoodMine e datati con il metodo del Carbonio 14 dai laboratori di Auckland.
Ogni spedizione ha allegato il suo certificato di autenticità.

Il materiale è assolutamente straordinario, sia per l'esclusività che per le dimensioni degli alberi che sono i più grandi del mondo in termini di cubatura del tronco.
Sono infatti alberi alti fino a 70 metri, con un diametro che raggiunge anche i 9 metri.


Il Kauri Millenario è così un legno "ecologico"... visto che non viene tagliata nessuna pianta.

L'estrazione del Kauri



fonti: Riva1920
Ancientwood




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...