Spazi in muratura




Spesso l'arredamento di ambienti quali cucina e bagno può essere fortemente personalizzato attraverso l'uso di "mobili" in muratura.
Per realizzare questo particolare tipo di arredo, rigorosamente su misura e soprattutto su disegno, possono essere utilizzati i consueti materiali edili. Infatti a tale scopo vanno bene strutture realizzate in mattoni forati e tavelle, cartongesso con struttura metallica, blocchi di gasbeton.


In partica si costruiscono una serie di muretti, che rappresentano la parte laterale del mobile, che verranno poi completati dall'aggiunta di un top, per il quale costituiscono la base di appoggio.
Se si sceglie di utilizzare le lastre di cartongesso, bisogna realizzare un'intelaiatura portante in metallo, a cui fissare i pannelli.


E' necessario in ogni caso, una volta realizzata la struttura applicare uno o più strati di  finitura, per ottenere l'effetto desiderato. In caso di muratura in laterizio, o gasbeton, sicuramente sulle superfici realizzate andranno applicati uno o due strati di intonaco, per regolarizzarle ed uniformarne l'aspetto.
Sopra verrà applicata una tinta oppure delle piastrelle o dei pannelli ad esempio in legno, per completare il mobile.


Stessa cosa per quanto riguarda il cartongesso, sul quale sarà comunque possibile risparmiare il primo strato di intonaco, essendo le lastre già lisce; basterà applicare uno strato di rasatura e passare alla finitura.


Per completare il mobile, sarà possibile ad esempio, applicare delle ante in legno, appositamente fissate alla struttura realizzata, oppure realizzare il top con un materiale di pregio, quale marmo o pietra.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...