Inaugurato a Roma il Ponte della Musica



 
Il ponte della Musica è stato inaugurato a Roma dopo due anni di lavori; il progettogià inserito nel piano regolatore del 1917, approvato finalmente nel 1999 è stato realizzato oggi, già avviato dalle amministrazioni Rutelli e Veltroni. 
Il nuovo ponte sul Tevere, sospeso tra il Lungotevere Flaminio e il Lungotevere Maresciallo Cadorna,  collega la zona sportiva del quartiere Flaminio con la zona artistica dell'altra sponda del fiume. Lungo 190 metri, con due archi di 160, è stato realizzato, secondo il progetto vincitore del Buro Happold di Londra, poi affiancato dalla Soc. Carlo Lotti & Associati di Roma, società di ingegneria, specializzata in ponti e dighe. L'esecutivo è stata effettuato dalla ATP Mario Petrangeli Associati srl con lo Studio Biggi-Guerrini.
Il ponte ha i camminamenti esterni e i corrimano in legno bankirai, proveniente dall’Indonesia; la parte centrale, rivestita in asfalto, è separata dalle ali in ferro, mentre le opere murarie sono state realizzate in mattoni con testa in travertino come quelli già utilizzati nell'Auditorium Parco della Musica.
Il ponte, inizialmente progettato come ciclo-pedonale, è stato poi modificato per consentire il passaggio di tram e veicoli ecologici.




  1. ELMANCO / Stefano Ricci:

    Meglio tardi che mai!
    Ho visto il servizio sul TG: sembra un bel progetto però non conosco il contesto in cui è inserito.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...