Lazio: stanziati finanziamenti per mettere in sicurezza gli edifici scolastici




I finanziamenti contenuti nello schema di delibera di Giunta, approvato dalla Commissione bilancio, programmazione economico-finanziaria e partecipazione, ammontano a settanta milioni di euro.


Lo schema di delibera numero 42 si rivolge a enti locali e municipi del Comune di Roma per presentare "proposte ai fini dell'elaborazione del programma straordinario per la messa in sicurezza degli edifici scolastici", in attuazione dell'assestamento di bilancio dello scorso anno (legge regionale n. 3/2010).
Lo stanziamento previsto è di 41 milioni e 237 mila euro.
Ci saranno quarantacinque giorni di tempo, a partire dal giorno di pubblicazione del provvedimento sul Bollettino ufficiale delle Regione Lazio, per presentare le domande compilate secondo l'apposito schema predisposto dalla Giunta.

Nello specifico, i finanziamenti regionali sono destinati a interventi (proposti e cofinanziati dagli enti locali) riguardanti:

* l'adeguamento alle nuove normative antisismiche;
* l'abbattimento delle barriere architettoniche per portatori di handicap;
* miglioramenti e adeguamenti funzionali e lavori per la messa in sicurezza di impianti e di elementi non strutturali;
*inoltre prevedono la possibilità di interventi finalizzati alla riduzione dei costi di gestione, come l'istallazione di impianti fotovoltaici.

Oltre ai 41 milioni per il Piano straordinario, la delibera di Giunta n. 42 ha destinato altri sette milioni e 366mila euro a interventi per la messa in sicurezza di 34 edifici scolastici i cui progetti sono stati già presentati alla Regione e per i quali viene fissato al 31 luglio il termine per la presentazione delle deliberazioni che approvano l'elaborato progettuale definitivo.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...