Vivere in 12 metri quadri




Leggo un interessante articolo su Il Sole 24ORE che analizza i vantaggi economici di investire in piccoli spazi abitativi ricavati in spazi di risulta, sottotetti e soppalchi negli edifici centrali delle grandi città.
Con un investimento iniziale che va dai 50 ai 70 mila euro, le mini case renderebbero un ritorno certo annuo fino a 5mila euro.

Abbiamo già segnalato qui l'esperienza parigina.

Naturalmente una casa di 12 mq è molto, molto piccola, è fondamentale una attenta progettazione di spazi e arredi per sfruttare questi ambienti e renderli confortevoli.

Attenzione alle soluzioni salvaspazio, come per esempio quelle di Ikea, si rischia di ritrovarsi un una casa stile "Il ragazzo di campagna"!!

In questi casi affidarsi ad un bravo architetto che sappia rileggere gli spazi con sapienza e creatività può trasformare uno spazio angusto in un ambiente confortevole, se non grande, incrementando notevolmente il valore della proprietà.

le Tiny House di Jay Shafer




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...