Organizziamo la lavanderia!



newsletter
subscrive

La lavanderia, luogo di lavoro per chi vive la propria casa, è uno spazio che va attrezzato in maniera il più funzionale possibile.
Le parole d'ordine sono: NASCOSTO e ORDINATO!


Alcuni consiglio salvaspazio che salvaguardano anche l'ordine:

- innanzitutto la normativa: per la lavanderia non è prevista la presenza di finestre, a meno che il locale non sia utilizzato anche per attività che richiedono una certa permanenza, come stirare ad esempio;


- ovviamente al momento della progettazione sarà bene prevedere come base di partenza (poi chi più ne ha, più ne metta...) prese di corrente per la lavatrice e l'asciugatrice, un punto acqua ed uno scarico, ovviamente un'illuminazione "spartana" e funzionale ma adeguata ad esempio, per vedere macchie e sfumature di colore;


- quindi attrezzare lo spazio a disposizione, con mobili e mensole modulari in materiali resistenti ed idrorepellenti, possibilmente sfruttando tutto lo spazio fino al soffitto;


- se non si vuole avere la lavatrice a vista, e magari il modello è integrato con l'asciugatrice, si può nascondere dietro gli sportelli di un armadio realizzato su misura;


- quando lo spazio a disposizione è davvero molto ridotto, e cestoni o scomparti dedicati alla biancheria sporca non trovano posto, si può pensare intanto di nascondere la biancheria in un'anta apposita ad esempio dell'armadio del bagno.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...