Il bagno, teoria e pratica



newsletter
subscrive

La tendenza del momento è trasformare il bagno in uno degli ambienti più lussuosi e comfortevoli della casa; scopriamo come fare!

In un bagno con una grande vetrata, la connessione con l'esterno può diventare facilmente un punto focale luminoso; l'inserimento, dove possibile, di una vasca ad incasso, magari circondata da un parquet in teak, molto resistente e comfortevole sotto i piedi nudi, aiuta a creare la sensazione di trovarsi in una Spa privata.


In bagno, la cabina doccia in cristallo o vetro dotata di infissi minimi, aiuta a mimetizzare il box ed il suo ingombro, donando allo spazio una sensazione di ampiezza e luminosità, e permettendo il passaggio della luce.


Per cercare di ampliare la superficie del bagno, può essere utile condividere l'area di transizione tra questo e la camera da letto, aprendo nuovi spazi; ad esempio l'inserimento di una vasca da bagno free-standing può essere risolutivo per creare un effetto scenografico di grande impatto.


L'utilizzo di materiali inconsueti, mixati ad arte, come pietra e ghiaia, permette di donare al bagno un aspetto sofisticato e minimale.


Anche attraverso l'attenzione ai dettagli è possibile dotare il proprio bagno di un aspetto più chic e personalizzato, senza stravolgimenti estremi; una carta da parati al posto delle piastrelle aiuta a creare una nuova immagine, moderna ed elegante.


Oltre che sul pavimento, è possibile introdurre il legno anche sulle pareti; ad esempio per personalizzare la zona doccia, anche con una posa lineare, che ne esalta la matericità.

Immagini: Nuovo estilo




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...