Costruire una casa in 4 giorni! Timelapse





Extreme Makeover: Home edition è un programma televisivo prodotto negli USA dalla ABC e dall'olandese Endemol e portato in Italia dal canale satellitare SKY Uno, nato come spin-off di Extreme Makeover.

In una settimana un team di esperti progettisti, capitanati da Ty Pennington, conduttore del programma e un'impresa edile demoliscono e ricostruiscono la casa di una famiglia bisognosa.

In questo video una squadra di volontari ignorando le più elementari regole di sicurezza lavorando 24 ore su 24 demolisce e ricostruisce una abitazione in soli 4 giorni!
Ovviamente realizzata con elementi prefiniti in legno e baloon frame.



La nuova Guida alle detrazioni fiscali del 36%



post allegato alla newsletter del 30/06/10 per abbonarti clicca qui


l'Ance ha predisposto la nuova guida aggiornata con i chiarimenti ministeriali forniti nel corso dell’ultimo anno, le modalita' applicative, le agevolazioni e gli adempimenti necessari per ottenere accesso alla detrazione.

L'art. 2, commi 10 - 11, della Legge 23 dicembre 2009, n. 191 (Finanziaria 2010) ha previsto:
- la proroga al 31 dicembre 2012 della detrazione IRPEF del 36% per le spese di recupero dei fabbricati abitativi, nel limite di 48.000 euro per unità immobiliare;
- l'IVA al 10% per gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria delle abitazioni.

E' stata, inoltre, prorogata per un ulteriore anno la detrazione IRPEF del 36% per l'acquisto di abitazioni in fabbricati interamente ristrutturati da imprese di costruzioni (da calcolare sul 25% del prezzo di acquisto, nel limite di 48.000 euro per unita' immobiliare).
A condizione che:
- l'intervento di recupero sull'intero fabbricato venga eseguito dal 1° gennaio 2008 al 31 dicembre 2012;
- il rogito per l'acquisto sia stipulato entro il 30 giugno 2013.



Guida alle agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie

Appendice
disposizioni normative in materia, giurisprudenza e documenti di prassi emanati dall’Agenzia delle Entrate.

Modello Istruzioni

Modello comunicazione



Devi ristrutturare? Ecco le leggi che fanno per te!



post allegato alla newsletter del 30/06/10 per abbonarti clicca qui

CAFElab interior
Hai deciso che questo è il momento adatto per ristrutturare casa?
Guarda quali leggi vigenti sono applicabili ai lavori che hai intenzione di fare!

1. Vuoi ristrutturare casa, modificando però anche le facciate o le finestre? Hai deciso di aprire una porta in una parete portante? Devi rifare il tetto?

Per autorizzare questo genere di lavori hai bisogno di richiedere in Comune una DIA!
Bisognerà consegnare in Comune gli elaborati progettuali (leggi:disegni) dei lavori che andrai a fare, una relazione tecnica asseverata, un eventuale computo metrico per pagare gli oneri di costruzione; tutto ciò dovrà essere firmato e redatto da un tecnico, che si assumerà la responsabilità di dichairare che i lavori che farai saranno nel rispetto delle leggi e normative vigenti. In più dovrai consegnare i documenti contributivi relativi all'impresa che farà i lavori ed indicare un Direttore dei Lavori, a cui sarà affidato il cantiere e che controllerà che tutto venga svolto a regola d'arte.

TEMPI: dovrai aspettare 30 gg dalla consegna della DIA prima di poter iniziare i lavori

COSTI: variabile da comune a comune, a seconda del tipo di DIA, il minimo della reversale si aggira intorno ai 142 €.

2. Hai deciso che non modificherai parti esterne o strutturali, ma sicuramente cambierai la disposizione delle pareti, oltre ai pavimenti ed ai bagni?

Col nuovo DL Incentivi, per questo tipo di opere, che ricadono nella definizione di Manutenzione Straordinaria, non è più necessario consegnare una DIA; attualmente sarà sufficiente inviare al Comune una Comunicazione di inizio dei lavori.
Questa dovrà essere corredata di relazione tecnica ed elaborati grafici, firmati comunque da un tecnico abilitato. Il tecnico dovrà infatti asseverare, sotto la propria responsabilità, che i lavori sono conformi agli strumenti urbanistici approvati e ai regolamenti edilizi vigenti e che per essi la normativa statale e regionale non preveda il rilascio di un titolo abilitativo (leggi: DIA.
Alla Comunicazione dovranno essere allegate le eventuali autorizzazioni obbligatorie e i dati identificativi dell’impresa che realizzerà i lavori.

TEMPI: contestualmente alla consegna al Comune della Comunicazione, corredata di relazione tecnica e progetto, sarà possibile aprire il cantiere; non sarà più necessario aspettare 30 giorni prima di iniziare i lavori.

COSTI: sparisce la reversale da pagare in Comune; tuttavia chi non presenta la Comunicazione di inizio dei lavori rischia una sanzione pecuniaria di 258,00 euro, ridotta di due terzi se la comunicazione è fatta spontaneamente quando i lavori sono in corso.



RISORSE: I materiali della tradizione!



post allegato alla newsletter del 30/06/10 per abbonarti clicca qui

Sognate di vivere fra le verdi colline dell'Umbria? Anelate a possedere un casale in Toscana? Avete una casa di famiglia in campagna che vorreste trasformare o recuperare? Semplicemente, vi ha sempre affascinato la "teoria dell'arco"?

Ecco una sorta di Abaco delle tecniche e pratiche costruttive tradizionali, realizzato da CAFElab Studio, per chi è del mestiere, e per chi, volendo ristrutturare la propria vecchia casa o sognando di comprare una dimora "storica", vuole conoscere ed esplorare le metodologie edilizie tradizionali, alla ricerca delle radici architettoniche della propria abitazione...

Da scaricare GRATUITAMENTE!



Idee per riutilizzare i pallets










...green...








Federalismo fiscale + Imu = torna l'ICI?



Con il federalismo fiscale il Goeverno restituisce ai comuni il potere di “imposizione fiscale su immobili e territorio”; ciò significa che, fra le nuove imposizioni fiscali, ci sarà da parte dei Comuni l’accorpamento in una tassa cumulativa detta Imu(imposta municipale unica) di imposte esistenti, come quella di registro o sui rifiuti, oltre alle imposte sugli immobili.
A questo punto scatta un campanello d'allarme: al suo interno sarà ripristinata anche la tassa sulla casa?
Con il Federalismo fiscale ad ogni comune potrebbe essere data l aposibilità di scegliere se reintrodurre o meno l’imposta sulla casa (leggi ICI) che, per la prima casa, venne abolita nel 2008 dal governo Berlusconi.
Ovviamente il Governo e il Tesoro (nella persona di Tremonti) smentiscono che attraverso la nuova imposta, l’Imu, possa essere reintrodotto l’ICI.
Ma un dubbio legittimo rimane...



SkyPark : un parco giochi a 200 metri



Inaugurato lo SkyPark di Singapore,
Il parco giochi, lungo 380 metri poggia su tre grattacieli a 200 metri di altezza!
Capace di ospitare contemporaneamente 3900 persone, ha al suo interno un orto botanico, una piscina (a sfioro!) di 150 metri ad utilizzo esclusivo degli ospiti dell'hotel sottostante, il Marina Bay Sands.

Impressionante lo sbalzo di 50 metri che costituisce un ponte panoramico, grande abbastanza per 900 persone alla volta.


progetto

... e il prossimo che mi dice: "architè... nun se pò fà" ...





Luccon: il cemento che si illumina






Il Gruppo Avanzini è il distributore in Italia di LUCCON Lichtbeton, pannello in calcestruzzo pre-compresso traslucido.
I pannelli in cemento, presentano una consistenza particolare, dovuta al fatto che ogni pannello è stampato insieme a delle fibre ottiche, che trasferiscono luce all'interno del pannello, creando fantastici giochi di luce e ombra, che caratterizzano  con eleganza ambienti e oggetti.
Retroilluminando i pannelli Luccon attraverso luce naturale o artificiale, vengono trasmessi attraverso il cemento, come un gioco di ombre cinesi, giochi di luce, immagini, testi, loghi o ombre; i pannelli possono essere illuminati anche attraverso la recente tecnologia LED, con effetti di colore davvero particolari.

FONTE: LUCCON



Prorogata la detrazione IRPEF del 36% per le ristrutturazioni


Le agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie sono state prorogate, grazie alla Finanziaria 2010 (art.2, commi 10 - 11, della Legge 23 dicembre 2009, n.191, fino a dicembre 2012.
Fino a tale data, sarà possibile beneficiare delle detrazioni IRPEF del 36% per i lavori di ristrutturazione per le unità abitative, fino a 48.000 euro per unità immobiliare. Ovviamente la detrazione sarà valida per interventi di recupero che siano stati eseguiti dall’1 gennaio 2008 al 31 dicembre 2012.



la Commissione Piano Casa ci riprova



Nuovo tentativo per trovare un'utilità nel fantomatico Piano Casa.
La Commissione, istituita presso la Federazione degli Ordini degli Ingegneri del Lazio, nell'ambito del tour organizzato da Edilportale, si prefigge di proporre un correttivo al Piano Casa del Lazio entro la fine del mese.

I punti critici:

La limitazione dell’altezza massima, il divieto di sopraelevazione, l’obbligo di destinare il 25% delle abitazioni aggiuntive a canone concordato, i costi per l’adeguamento sismico degli edifici, troppo alti per essere compensati dal 35% di premio volumetrico.
La commissione propone la cancellazione della disposizione per le zone sismiche 1 e 2a o l’aumento del premio volumetrico, l'estensione di demolizioni e ricostruzioni anche agli edifici non residenziali e uno studio di fattibilità per il premio volumetrico per ampliamenti e sostituzioni edilizie.

via Edilportale



Google: uffici per rilassarsi!


I dipendenti di Google sono trattati come veri e propri VIP. Lavorano in un ambiente unico, assolutamente attento al benessere psicofisico di ciascuno di loro, con l'obiettivo di influenzare positivamente le loro prestazioni lavorative. Fonti d'invidia per molti, per altri questo tipo di filosofia ridurrebbe drasticamente la vita sociale dei lavoratori...

L’insegna Google, nell'ingresso della struttura che ospita gli uffici, che come sul sito, cambia ogni giorno...



I dipendente hanno ha disposizione sale giochi per riposare e distrarre il cervello...



Se questo non bastasse, ci sono apposite zone dove ricercare il relax assoluto della mente...immaginare di essere in fndo al mare, staccando ogni riferimento con l'esterno...sempre in vista di una maggiore produttività!



Se il problema è una fastidiosa tensione fisica al collo o alle spalle, ben nota a chi lavora per ore davanti ad un pc, che c'è di meglio di un energizzante massaggio?



Alla fine, lavorare sarà soltanto un "diversivo" in questo paradiso del relax!



Google employees are treated like real VIP. They work in a unique ambient, absolutely attentive to the well being of each of them, with the aim of positively influencing their work performance. Source of envy for many others this kind of philosophy would dramatically reduce social life of the workers ...



Unione Europea contro la Nutella!


A rischio la famosissima Nutella; la crema alla nocciola, ormai vintage, che ha accompagnato (e tutt'ora lo fa!) l'infanzia di tutti noi rischia di vedersi appiccicata un'etichetta di stampo terroristico sul modello di quelle che troviamo sui pacchetti delle "bionde"!



C'è DIA e DIA...tu di quale DIA sei?



Dando per scontato che le opere che si andranno a compiere necessitano del deposito in Comune della pratica di Denuncia Inizio Attività (DIA), esistono alcune differenze nelle partiche denominate DIA...

1.Denuncia Inizio Attività (DIA):
La Denuncia di Inizio Attività (DIA) è una pratica amministrativa regolamentata nel Testo Unico dell'Edilizia, compreso nel D.P.R. 380/2001, all'art. 22 e 23.
Strumento di vigilanza della Pubblica Amministrazione sull'attività edilizia che si svolge sul proprio territorio, con una DIA oggi, in seguito al DL Incentivi, si può ristrutturare il proprio appartamento, o effettuare opere di manutenzione straordinaria sul proprio immobile, se queste coinvolgono parti esterne dell'edificio o parti strutturali.
Si parla di interventi che prevedono revisione integrale dell'edificio esistente con variazione di forma, sagoma, volume, superficie e anche destinazione d'uso.
Sono compresi nella ristrutturazione edilizia interventi di demolizione e ricostruzione integrale ("con stessa volumetria e sagoma di quello preesistente" - art. 3 d) del testo unico dell'edilizia D.P.R. 380/2001 come modificato dal D.Lgs. 301/2002) o, comunque, opere che portano alla realizzazione di un immobile del tutto o in parte differente dall'originale.
MODI: E' necessario presentare elaborati grafici con ante e post operam e relazione tecnica asseverata da un progettista, comunicazione Impresa esecutrice dei lavori corredata di DURC, pagamento reversale.
TEMPI: Una volta presentata, la DIA si può considerare approvata dopo 30 gg dalla data di presentazione (fa fede la data di protocollo dell'Ufficio Tecnico).

2. DIA TARDIVA e/o IN SANATORIA:
Se i lavori sono già iniziati, e non è stata fatta regolare comunicazione in Comune, si tratta di illecito urbanistico; si può ricorrere in questo caso alla DIA TARDIVA. Questa può essere presentata solo nel caso i lavori siano ancora in corso; sono infatti richiesti gli elaborati che illustrano ante, intra e post operam, per dimostrare a che punto sono i lavori, documentati adeguatamente con una relazione fotografica.

Se i lavori sono già terminati, il proprietario può spontaneamente presentare una DIA in SANATORIA, al pagamento, andando incontro ad una sanzione pecuniaria che andrà da un minimo di 1.000 € ad un massimo di 10.000 €, in relazione alla gravità dell’abuso.

Se i lavori sono terminati, in seguito a visita dell'Ispettorato Edilizio, in assenza della prescritta denuncia di inizio attività o in difformità dalla stessa, può essere applicata una sanzione pecuniaria da un minimo di 1.500 € ad un massimo di 15.000 €, in relazione alla gravità dell’abuso.
Viene ordinata da parte del dirigente comunale la immediata sospensione dei lavori con comunicazione al proprietario ed al direttore dei lavori; i provvedimenti sanzionatori saranno adottati entro i successivi quarantacinque giorni dall’ordine di sospensione, con possibile ingiunzione di demolizione e ripristino dello stato dei luoghi (secondo quanto previsto nella legge regionale).

Vuoi saperne di più? Non sai in quale situazione sei e di cosa hai bisogno per i lavori? Per maggiori info o richiesta preventivi scrivici QUI



Amare Casa cashmere



post allegato alla newsletter del 17/06/10 per abbonarti clicca qui

Amare Casa realizza prodotti in cashmere dal design classico e raffinato, caratterizzati da filati di altissima qualità, di provenienza mongola, cinese e iraniana, impreziositi dall'applicazione di ricami italiani, fatti a mano, curati in ogni dettaglio, secondo tradizione.
La ricerca di nuovi materiali unita alla tradizione artigianale è un concetto innovativo per l'industria dei beni di lusso per la casa.
La tradizione italiana del ricamo di Serina (BG) porta la magia della creazione umana al mondo del lusso.
Il connubio fra l'imprevedibile leggerezza del tessuto e la tradizione italiana dei ricamatori di Serina crea una sinergia completamente nuova nel mondo del lusso.
La mission di Amare Casa è giungere alla creazione di accessori che guidino chi li usa lungo una esperienza sensoriale; il cashmere e la seta che li caratterizzano, avvolgono la pelle in una lussuosa e morbida carezza.








Amare Casa

aims to deliver a unique concept to an existing luxury home industry.
With that in mind we have created a special superfine pure cashmere yarns, mixed mongolian, chinese and to add a luster an iranian cashmere raw materials and as a result of years long constant tests and developments we have created and delivered a pure cashmere products never offered before to the market.

Our innovative approach and desire to constantly challenge our best results brought the folowing new products in different cashmeres:

- pure cashmere superfine bed sheets
- cashmere/silk superfine count bed sheets
- pure cashmere, cashmere/silk collection of beddings which consists of shams,bed skirts,pillow cases,duvets reversible from pure cashmere one side to pure silk on the other to face a human body.

We have applied our hand and mashine printings and took it further to enhance the luxurious touch by applying a hand embroideries entirely produced by generation long tradition of a catholic church embroidery craftsman in a little town of serina,province of bergamo.

Our craftsman painstakingly embroider every single details and bring the magic of a human creation to the world of luxury.

This is how we create and proudly produce every single items in italy facing every day challenges of outsourcing.the superb craftsmanship,greatest heritage of delivering excellence never goes out of style.we have a great faith in our concept.

Sir Henry Royce quote: "Strive for perfection";we try every single day to live up and deliver an excellence.


Fonte: Amare Casa



Illuminare gli Spazi Commerciali



post allegato alla newsletter del 17/06/10 per abbonarti clicca qui

Le vetrine

Hanno la funzione di catturare l'attenzione dei passanti e invitarli ad entrare: sono delle vere macchine teatrali.
Infatti la disposizione degli apparecchi puo' essere mutuata dalle tecniche del teatro:

Una luce frontale dall'alto permettera' di leggere le informazioni degli oggetti come colore e texture.
Per evitare ombre eccessive l'angolo di incidenza non dovrebbe essere eccessivo, e comunque e' utile inserire luci laterali per ridurre i contrasti e migliorare la visibilita' dei dettagli soprattutto di oggetti alti come i vestiti sui manichini.
Inserendo delle luci dal basso si riecono ad ottenere effetti piu' spettacolari

L'illuminazione frontale ha l'inconveniente di far sembrare l'oggetto schiacciato, privo di profondità, delle luci posteriori per illuminare il fondale donano profondità all'insieme, se ci si trova a dover illuminare pellicce, materiali con trame complesse o trasparenti possono essere utilizzate per generare interessanti effetti di controluce.


una nota sulla sicurezza:
la norma CEI 64-8/7 suggerisce di disporre i faretti ad una distanza adeguata dalle sostanze combustibili
- fino a 100 W 50 cm
- da 100 a 300 W 80 cm
- da 300 a 500 W 100 cm




Un affascinante connubio di arte ed ecologia




Matteo Thun, esponente di spicco del design sostenibile, rielabora e compone soluzioni armoniose che mescolano legno e pietra. Le superfici levigate bianche si mescolano, fondendosi, con legni preziosi, come il rarissimo Kauri, legno fossile privo di venature proveniente dalle paludi neozelandesi, per dar vita ad una collezione affascinante di pezzi unici per Neutra.

Fonte: Neutra



Spice your coffee with CITYmug!!!



post allegato alla newsletter del 17/06/10 per abbonarti clicca qui





Tutti i giorni ci fanno compagnia a colazione e a merenda, a volte diventano nostre complici nel profondo della notte per qualche peccato di gola a base di biscotti e latte caldo, ci aiutano a staccare dal lavoro durante il coffee-break...

...CAFElab vi presenta le CITYmug, le tazze che vi permettono durante i vostri intermezzi di relax, di viaggiare alla scoperta delle città del mondo!

Appassionati di Google Map e viziati dal Tomtom, alla continua ricerca di elementi estetici interessanti, abbiamo trovato nella maglia stradale, con le sue piazze parchi e fiumi, un elemento decorativo insolito e di inaspettata bellezza!




Daily accompany us for breakfast and snacks, sometimes we become accomplices in the depths of the night for some gluttonous sins, with biscuits and warm milk, help us during the work with the coffee break ...

... CAFElab presents the CITYmug, cups that allow you to relax during your interludes, to travel to discover the cities in the world!

Google Map fans, spoiled by Tomtom, always looking for interesting aesthetic elements, we found in the road jersey, with its rivers, parks and squares, a decorative element unusual and with an unexpected beauty!


You can find them HERE, or choose your city and contact CAFElab for your own cup!



Notai: Guida all'acquisto certificato per la casa


Il Notariato e le Associazioni dei Consumatori hanno creato la sesta Guida per il Cittadino “Acquisto Certificato: agibilità, sicurezza ed efficienza energetica degli
immobili”. Per chi acquista casa, è imporante rivolgersi a edifici “certificati”, sotto il profilo igienico-sanitario, della sicurezza e del risparmio energetico.
L'efficienza energetica della casa, in particolare, in ambito sociale ed economico, rappresenta un passo importante per contribuire a preservare l’ambiente e le fonti energetiche, consentendo ai proprietari nel tempo un non trascurabile risparmio nei consumi. Già alla stipula del preliminare,
questi aspetti spesso ignorati dovranno essere messi in evidenza nella documentazione che deve essere consegnata dal venditore.
Essa dovrà indicare in particolari alcuni aspetti specifici sull'agibilità, la
sicurezza degli impianti e la certificazione energetica, al fine di una più completa valutazione dell'immobile e, quindi, diun’adeguata tutela per l'acquirente.


GUIDA ALL'ACQUISTO CERTIFICATO



Case di lusso per i nostri migliori amici!








La ditta tedesca Best Friend Home ha creato diverse cucce veramente ricercate per coloro che vogliono circondare i propri amici animali dal lusso e dalla bellezza. I modelli principali prodotti rievocano lo stile architettonico delle case della zona a cui si ispira il nome: Alabama, Cubix (in stile contemporaneo), Fairytale e Lönneberga. Fatte a immagine e somiglianza delle case umane, Alabama ricorda una grande villa costosa, Lönneberga ricorda un classico stile svedese, Cubix con le sue linee pulite per i fan del minimalismo (potrebbe tranquillamente decorare qualsiasi giardino moderno) ed infine l'ultimo modello, Fairytale, a forma di un elegante castello.
Sul sito Best Friend's Home è possibile trovare ulteriori informazioni su queste cucce di lusso ed eventualmente ordinare la cuccia del vostro migliore amico su vostro proprio disegno.

Fonte: BestFriendHome



ILLUMINAZIONE VERTICALE - intervista a CAFElab


Oggi ci è stata sottoposta un'intervista riguardante l'illuminazione verticale, i suoi sviluppi e le problematiche connesse all'inquinamento luminoso.

Q - What do you think about the "Dark Sky - Initiative" and its influence on façade lighting? How does it effect the demand for façade lighting?
R - The Dark Sky is questionable, in any city there's public lighting, advertising, cars. Hard to see the stars anyway.
More, a usual project of facade lighting if well designed and installed demands quite low light intensity, so can't affect the direct stars observation

Q - Did you do façade lighting projects during the last year?

R - yes, 6 of them

Q - In the projects you did, who was the initiator for the façade lighting project in most cases?
R - Investor

Q - Which brand or brands of luminaries did you use in the realised façade lighting projects? (please list the 3 most common)
R - iGuzzini, Erco, Martin

Q - What was the main reason for using these brands for your façade lighting projects?
R - iGuzzini for direct request by owner, Erco for versatility, Martin for unique colour changers and controls

Q - Who was the main decision-maker for the façade lighting products?

R - Investor

Q - How are your façade lighting projects technically controlled?

R - with DMX and Dali

Q - Which trends do you see in the demand for façade lighting?
R - It will be increasing thanks to new LED fixtures that require easy installation and low maintenance

Q - For what kind of buildings façade lighting will most often be used for?

R - Historical buildings, Shopping malls, Bridges and hotels too

Q - In what ways will façade lighting be used in the future?

R - hopefully for illumantion of buildings and support of architecture and changing the appearance of buildings (playing with light)

Q - In which countries do you see a high demand for façade lightings in the future?
R - Middle East, Northern Europe, Far East

Q - For how many years have you been working in this field?

R - 8 right now



Pietra Incisa


grazie alla maestria del designer e alle possibilità offerte dai torni a controllo numerico Lithos offre queste pietre incise, in pietra naturale o ricomposta





fonte: Lithos Design



Un coccodrillo sul pavimento...




Dall'azienda QuatroLegno, superfici in wengè modellate come se fossero di cuoi, ad evocare la pelle di coccodrillo. Perfetto per uno stile eclettico.

Fonte: Trendir