55% non tutto è perduto




La detrazione del 55% per la riqualificazione energetica potrebbe essere inclusa nella Legge Finanziaria.
La scorsa settimana gli annunci contrastanti hanno portato sconcerto fra privati e operatori del settore:

Mercoledì il viceministro all’Economia, Giuseppe Vegas ha annunciato che nel maxiemendamento alla Legge di Stabilità (ex Finanziaria) la proroga non c’era.

Poco dopo però, il consigliere economico del Ministero dell’Economia, Milanese, si è affrettato a dichiarare che “il Governo sta pensando di inserire il bonus del 55% nel decreto Milleproroghe”
Vegas ha aggiunto: “in un tempo ragionevole il Governo presenterà i dettagli sulle voci che saranno rifinanziate con gli 800 milioni di euro previsti nel maxiemendamento del Governo”.

Sabato Vegas ha annunciato che la proroga sarà introdotta nella Legge di Stabilità 2011 durante l’esame in Aula: “il Governo riserva di definire una norma in materia. Faremo una riflessione da qui all’Aula per presentare un emendamento”.

La Legge di Stabilità dovrebbe essere licenziata dalla Camera entro questa settimana.
Il 23 novembre presumibilmente inizierà l’esame da parte del Senato, che si concluderà intorno al 20 dicembre.
Il 31 dicembre è la scadenza entro la quale deve essere approvata la Legge di Stabilità per evitare l’esercizio provvisorio.

Nell'incertezza, chi sta pensando di svolgere lavori di ristrutturazione, sostituzione di infissi o porte, cappotti isolanti ecc.
è bene che si spicci e cominci le pratiche nel 2010!




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...