Space Invaders a Roma!




Dal 23 ottobre al 21 dicembre lo spazio espositivo Wunderkammern di Roma ospiterà Space Invaders, mosaici colorati ispirati al video game anni '80 con cui il francese Invader sta “conquistando” muri internazionali: da Katmandu a Hong Kong, Los Angeles e Istanbul.

"Invader è un artista che lavora in anonimato. Nato nel 1969 a Parigi, è uno dei più importanti e originali street artist internazionali e vari prestigiosi musei e gallerie all'estero hanno ospitato in mostra i suoi lavori.
Invader è noto soprattutto per i suoi interventi pubblici ispirati all’Arcade Game Space Invaders, creato nel 1978 in Giappone. Il suo operato è legato a pratiche creative di “interferenza” e disegna inediti percorsi nello spazio collettivo, modellando nuovi segni nel paesaggio urbano. La modalità naturalmente pubblica dei suoi interventi – sospesa tra visibilità e anonimato e tra spazio reale e virtuale – così come la scelta di icone presenti nelle pratiche e nella memoria collettiva delle generazioni più giovani, fornisce una lettura significativa e originale del nostro patrimonio culturale.
Con l’invasione estiva degli alieni space invaders in molti luoghi della capitale, l'artista ha finalmente inserito Roma nella lista delle oltre quaranta città che ha invaso: da Katmandu a Bangkok, dai piccoli centri urbani alle grandi metropoli come New York, Hong Kong, Los Angeles e prima fra tutte Parigi."

Fonte: Wunderkammern




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...