Gli apparecchi elettrici in bagno




post allegato alla newsletter del 29/09/10 per abbonarti clicca qui



Le norme di sicurezza richiedono sistemi protettivi supplementari in tutti gli ambienti ad alta umidità.
Nel bagno, lo spazio circostante alla vasca da bagno o alla doccia si suddivide in quattro zone di sicurezza. Più queste zone si avvicinano alla vasca da bagno o alla doccia, più le norme di sicurezza sono rigide!

- Zona 0: lo spazio interno alla vasca da bagno o alla doccia.
È vietata l’installazione di qualsiasi dispositivo elettrico, tranne quelli speciali.
- Zona 1: lo spazio sovrastante la vasca o la doccia.
Sono tollerati i dispositivi di illuminazione o gli interruttori SELV a tensione molto bassa, ma devono sempre avere una protezione contro i getti d’acqua.
- Zona 2: lo spazio circostante la vasca o la doccia in un raggio di 60 cm.
Vengono consentiti i dispositivi elettrici di classe II e le prese per il rasoio elettrico, data la loro debole intensità.
- Zona 3: lo spazio circostante la zona 2 in un raggio di 3m.
Si possono usare tutti gli apparecchi elettrici consentiti nelle zone 0, 1 e 2 e sono consentiti anche i dispositivi di classe I.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...