Lo scriverò sui muri...del bagno?







Il testo della vostra canzone preferita, il verso di una poesia che amate, la citazione deìi un autore famoso...sarebbe bello poterle leggere, ad esempio...sulle pareti della vostra casa!
Inoltre, è risaputo che con le tessere di mosaico è possibile creare pareti molto belle e partiolari in bagni e cucine, anche se spesso ci si limita soltanto a semplici decori o disegni.
De Meza + Architettura + Interiors hanno creato, utilizzando l'estrema versatilità delle tessere di mosaico, un design molto interessante per il San Francisco Decorator Showcase 2010. I muri, "effetto pixel" che hanno creato in quest'occasione con tessere di mosaico in bianco e nero sembrano più un'opera d'arte che un semplice rvestimento.
La parete posteriore della cabina doccia, trae ispirazione dalle parole tracciate col mosaico sulle pareti. Il pavimento e la parete adiacente sono stati progettato per creare movimento nello spazio e attirare l'attenzione sulla parete di fondo della doccia; qui, i mosaici neri sfumano fino a diradarsi e sparire nei mosaici bianchi.
Per creare questi modelli abbastanza complessi, i progettisti hanno fornito gli schemi al produttore, Ceramica Spec, che ha creato delle "schede" formate dalle tessere di mosaico già montate su rete, molto più facili da installare successivamente.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...