Lazio: parte la Certificazione di Sostenibilità per gli edifici




Con la Delibera di Giunta n.72 del 5 febbraio 2010, pubblicata sul Bollettino regionale del Lazio n. 11 del 20 marzo 2010, è stato approvato il Regolamento regionale “Sistema per la Certificazione di sostenibilità ambientale degli interventi di bioedilizia e l'accreditamento dei soggetti certificatori”.

La certificazione si basa sulle linee guida di cui al Dlgs 192/2005 e alle Linee Guida Nazionali (DM 26 giugno 2009), facendo riferimento al “Protocollo ITACA”; è stata elaborata in collaborazione con l’Università “La Sapienza” e l’Istituto ITACA, in attuazione della Legge Regionale n. 6 del 27 maggio 2008, in materia di architettura sostenibile e bioedilizia.

Il Regolamento Regionale definisce:

- i vari ambiti e le modalità di intervento; il sistema di certificazione si articola secondo 5 aree di valutazione che vanno ad indagare la qualità del sito, il consumo di risorse, i carichi ambientali presenti, la qualità ambientale anche indoor ed infine la qualità del servizio.

- le procedure necessarie per accertare la conformità dell'edificio alla certificazione rilasciata;

- attraverso l’individuazione dei requisiti professionali, secondo quanto stabilito all’articolo 4 del Dlgs 192/2005, il sistema di accreditamento dei soggetti abilitati al rilascio della certificazione di sostenibilità degli edifici, che devono accreditarsi preso un apposito Organismo regionale.
Per l'iscrizione sarà obbligatorio, aver partecipato ad uno specifico corso di formazione autorizzato dalla Regione Lazio.
Precisamente, viene definito “tecnico abilitato” un tecnico, sia dipendente pubblico o privato che libero professionista iscritto al relativo ordine o collegio professionale (architetto, geometra, ingegnere), abilitato alla progettazione di edifici ed impianti, che opera nell’ambito delle proprie competenze.
Sono abilitanti anche i diplomi di perito agrario, geometra, perito industriale o perito industriale laureato, agrotecnico o agrotecnico laureato.

- creazione di Organismo regionale che gestirà il catasto di sostenibilità degli edifici, tramite l'utilizzo di un software di calcolo per la certificazione e l'elaborazione di linee guida per i corsi di formazione e aggiornamento.




  1. Unknown:

    Ottenere una certificazione Iso 9001 e Ohsas 18001 ad un costo vantaggioso è molto semplice, basta chiedere ad un BROKER specializzato in "quotazioni certificazioni di sistema" per ottenere più di 5 preventivi tra i migliori in assoluto e risparmiare fino al 30% sui costi di mercato.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...