FINANZIARIA 2010: NOVITA' PER LE RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE



Dal 1° gennaio 2010 è entrata in vigore la Legge del 23 dicembre 2009, n. 191, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 302 del 30/12/2009 - supplemento ordinario n. 243.
Le parti riguardanti eventuali agevolazioni o detazioni per spese di ristrutturazione sono concentrate all' art. 2, nei commi 10 e 11 dove si parla esplicitamente delle agevolazioni previste per le ristrutturazioni edilizie.
Precisamente viene prorogata fino al 2012 (comma 10 ) la possibilità di detrarre il 36% di quanto speso e appropriatamente documentato per spese di ristrutturazione dall'IRPEF, con tetto massimo di spesa pari a 48.000 euro.
Sono oggetto di proroga le spese i ristrutturazione relative ad unità immobiliari eseguite da privati, su interi fabbricati eseguite da imprese o cooperative edilizie
(queste ultime purché provvedano all'alienazione o assegnazione dell'immobile entro il 30 giugno 2013).
Inoltre viene introdotta l'aliquota IVA agevolata al 10% per le prestazioni relative ad interventi di recupero e ristrutturazione edilizia, rientranti nelle categorie appositamente delineate (comma 11).




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...