Guida: Come aprire un'attività AgriTuristica a Roma




La città di Roma che si caratterizza anche come la capitale europea con la più alta estensione di terreno agricolo, vive una rapida evoluzione ed espansione del turismo rurale e del fenomeno dell'agriturismo.

Pur di fronte ad un'economia nazionale ed internazionale che ancora presenta molti aspetti critici, l'offerta del turismo rurale, in particolare dell'agriturismo, è in costante crescita parallelamente alla notevole modifica della sua domanda.

L'offerta è sempre più qualificata, con la presenza di aziende agricole sempre più grandi a conduzione aziendale, con attività diversificate e valorizzazione del territorio e delle sue specificità.

La domanda, non è più rappresentata da un gruppo ristretto alla ricerca di tradizioni e buona tavola, ma da svariati turisti tra cui molti stranieri, che ricercano la personalizzazione dei servizi, gli incontri più autentici, il contatto con la natura e la molteplicità di esperienze, quasi a ricostruire l'identità del turista stesso.

Il patrimonio rurale, sta coniugando alla produzione agricola la valorizzazione dell'edilizia rurale tradizionale, la gestione del territorio e dell'ambiente, rispondendo all'emergente "turismo allargato", inteso come ricettivo, beni culturali, ristorazione, ambiente. Al "nuovo turista", si offre così, non un singolo servizio, ma servizi multifunzionali con un'intera area di destinazione, unendo un ricco patrimonio di conoscenze con storia, archeologia, natura ed eno-gastronomia.

Tuttavia occorre ancora sviluppare più ampiamente il concetto di living culture, cioè un turismo rurale come momento di vita della cultura dei luoghi rurali, contribuendo al rafforzamento del turismo come volano dell'economia romana.

In una logica di sistema turistico locale, con la creazione di opportune reti locali attraverso le iniziative dei singoli operatori e l'integrazione con il turismo dell'area centrale di Roma, si tenta di raggiungere il difficile obiettivo di far divenire Roma un "polo privilegiato", realizzando e migliorando le infrastrutture e le reti informative a
favore del settore turistico ed agrituristico.

Per questo è veramente fondamentale l'interazione tra industria del turismo, la città e i viaggiatori. Tutti noi attori, turisti, comunità, istituzioni e rami di attività, insieme ed autonomamente ognuno con il proprio ruolo, dobbiamo impegnarci per identificare, anticipare e soddisfare le specifiche richieste dei diversi settori (religioso, congressuale, sportivo, didattico ecc) dei milioni di turisti che ogni giorno arrivano nella nostra città.

Senatore Mauro Cutrufo
Vice Sindaco

per accedere alla documentazione online QUI

FONTE: Comune di Roma




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...